Condividi

L’esperienza di mobilità transnazionale nel settore istruzione e formazione professionale (VET) rappresenta per gli studenti come una straordinaria opportunità :

  • di crescita e di miglioramento delle competenze professionali, personali e interpersonali;
  • di sviluppo del senso di iniziativa, dell’imprenditorialità e della capacità di comunicare in modo costruttivo in contesti e ambienti diversi da quelli di provenienza;
  • di occasione unica per conoscere da vicino e inserirsi nel mondo del lavoro.

La mobilità individuale per l’ambito VET di Erasmus+ prevede, infatti, lo spostamento fisico in un uno fra i paesi partecipanti al programma intraprendere un’attività di formazione in contesti lavorativi. La dimensione transnazionale dell’esperienza, oltre a promuovere lo sviluppo delle competenze individuali dei partecipanti, agevola il processo di crescita dell’innovazione dei sistemi di istruzione e formazione, lo sviluppo della progettualità europea, la creazione di reti, il trasferimento di esperienze, la cooperazione nel campo della formazione.

Con i Tirocini formativi per giovani previsti dal Progetto TE.BE. i partecipanti, grazie ad un’esperienza professionale in un’azienda europea, hanno l’opportunità di migliorare il proprio livello di apprendimento, di potenziare le proprie prospettive di occupazione e carriera e di partecipare attivamente alla società e alla cittadinanza europea.

Il Progetto TE.BE. vede come beneficiari:

- n. 6 studenti delle classi IV che nel periodo giugno/settembre potranno effettuare un'esperienza di formazione e tirocinio all’estero della durata di 35 giorni;

- n. 2 studenti neodiplomati (classi V) che nel periodo settembre/dicembre potranno effettuare un'esperienza di formazione e tirocinio all’estero della durata di tre mesi.

 I Paesi di destinazione previsti sono: Spagna, Portogallo, Malta, Germania, Regno Unito.

 

Per le modalità di candidatura e i criteri di selezione si rimanda alla Circ. n. 204